Il ristorante nasce da Gabriella (Ga) e Luca (Lù)marito e moglie, uniti nella vita e nel lavoro. 

Al Galù nasce dalla grande passione per la cucina di Luca e dal grande amore per l’accoglienza di Gabriella e si trova nel centro storico di Scicli, in Sicilia, a due passi da via Francesco Mormino Penna, dove sorge il municipio, meglio conosciuto come il commissariato di Montalbano. 

Il progetto 

Livecode ha realizzato il sito di Al Galù e ha curato tutta la pare grafica del menùideata ispirandosi a uno stile tradizionale ma innovativo e anche a tratti “spensierato”, espressivo della cucina tradizionale siciliana ma anche del carattere spumeggiante dei proprietari che sono stati ospitati spesso da trasmissioni e radio in Sicilia.  

Il menù 

La cucina di Al Galù è una cucina innovativa ma allo stesso tempo tradizionale che utilizza prodotti a chilometro zero.
Lo chef rivisita alcuni piatti della tradizione, ma si avvale anche di prodotti ricercati in tutto il mondo, come ad esempio sali, oli e frutti, creando così una sorta di cucina fusion, senza dimenticare l’essenza della Sicilia! 

Grafica (in collaborazione con il reparto di content marketing) 

Il reparto grafico ha realizzato due menù per Al Galù, in stretta collaborazione con il reparto content di Livecode. 

Il menù business – pensato per imprenditori che avessero bisogno di un ristorante elegante e ricercato per incontrarsi e concludere affari – punta a proporre un’offerta di alta qualità, giocando, in particolare, sulle figure di riferimento Luca lo chef e Gabriella per l’accoglienza. 

Sono state così realizzate delle icone raffiguranti Gabriella e Luca per comunicare fin da subito – sul menù e sulle brochure pubblicitarie – la loro capacità di coinvolgere i propri “ospiti” in menù siciliani tipici con cucina gourmet. 

Il menù risulta quindi caratterizzato da ricercatezza ma anche da genuinità e comunicatività, qualità che rispecchiano gli stessi proprietari di Al Galù. 

Il menù pensato per “Cruda Sicilia”, percorso sensoriale di crudi, è disponibile invece solo su prenotazione.  

Si è svolto, oltre alla realizzazione grafica del menù imperniata sul concetto di esclusivitàun lavoro preliminare di naming, che da un lato potesse richiamare la terra sicula con la sua bellezza ma anche con le sue contraddizioni e asperità, dall’altro che identificasse subito la tipologia di percorso di degustazione offerto, con pesce crudo e abbinamenti di vini pensati ad hoc. 

Con l’attività di ufficio stampa di Livecode poiè stata realizzata una serata di presentazione alla stampa del percorso degustativo 

Palloncini Capodanno Cinese a Napoli 2019 Corso SEO Napoli, corso SEO a Napoli, corso di formazione SEO, corso di formazione SEO Napoli, corso di formazione SEO a Napoli